TOLEDO


Toledo è l'antica capitale del Regno di Castiglia, attualmente capoluogo dell'omonima provincia e della Comunità Autonoma di Castiglia-La Mancia.
Per tradizione l'Arcidiocesi di Toledo, la più importante del Paese, è sede primatizia e all'Arcivescovo di Toledo spetta il titolo di Primate di Spagna.
Le prime notizie storiche sulla città risalgono ad uno scritto in onore del proconsole Marco Fulvio Nobilior dello storico romano Tito Livio in cui è nominata una località denominata Toletum, dicendo che "parva urbs erat, sed loco munita", cioè era una piccola città, ma forte per la sua posizione. È infatti circondata per due terzi dal fiume Tago, sul quale i Romani costruirono un ponte, più tardi ingrandito e restaurato dagli Arabi. Il nome sembra derivare dal suo supposto fondatore, ovvero il Console romano Tolemon. Successivamente Toledo è stata la capitale del regno dei Visigoti e centro importante durante il periodo della dominazione araba. Il 25 maggio 1085, il re Alfonso VI di Castiglia conquistò la città ai musulmani. A partire da questo momento la città ha vissuto il suo periodo di maggiore splendore, con una grande crescita culturale, sociale e politica. La scuola per traduttori di Alfonso X e le numerose opere d'arte civili e religiose hanno lasciato profonde impronte nella città, fino al periodo in cui la città fu la capitale dell'impero spagnolo, all'epoca di Carlo V. Il figlio di Carlo V, Filippo II decise di trasferire la capitale dell'impero a Madrid; da quel momento la città, perdendo gran parte del suo peso politico e sociale, entrò in un periodo di decadenza che coincise con quello di tutta la Spagna. A questo proposito si ripete spesso che la storia di Toledo è analoga a quella dell'intera Spagna.








  Informazioni utili

Per i cittadini residenti nell'UE è sufficente la carta d'identità valida per l'espatrio.
Per guidare è sufficiente la patente italiana.
La moneta è l'EURO.

Come arrivare
Da Madrid si può arrivare a Toledo in vari modi, il più veloce è sicuramente il treno AVE RENFE che impiega circa 35 minuti dalla stazione di Madrid Atocha alla Stazione di Toledo.
Il modo più economico è invece il Bus della compagnia Alsa Continental Auto, che impiega circa 55-60 minuti (il diretto) e 90 minuti quello che ferma in tutti i paesi; il costo è circa la metà rispetto al treno. I bus partono indicativamente ogni mezz'ora dalla stazione Mendez Alvaro (fermata della metro Mendez Alvaro) di Madrid e arrivano alla stazione degli autobus di Toledo che dista meno di 10 minuti a piedi dalla porta che da accesso alla città medievale. Gli orari e i rispettivi percorsi (bus diretto o no) posson esser consultati sul sito della compagnia.

Mappe
Mappa del centro della città
Mappa della città

Top

Da non perdere...

Plaza de Zocodover


  Plaza de Zocodover

Plaza de Zocodover è la piazza principale di Toledo e il suo cuore. Anticamente era il luogo del mercato arabo (Zocodover significa "luogo di animali"). È un posto ideale per prendersi una pausa dopo aver visitato l'Alcazar e la cattedrale. Questa piazza si trova vicino al punto più alto della città vecchia, a pochi metri dall' Alcazar.

Top


  La Cattedrale

La Cattedrale di Santa Maria di Toledo è la sede della Arcidiocesi di Toledo. È una delle tre Massime cattedrali gotiche in Spagna del 13° secolo ed è considerata il magnum opus del gotico in Spagna. È stata avviata nel 1226 durante il regno di Ferdinando III e le ultime modifiche sono state apportate nel 15° secolo, quando, nel 1493, le volte della navata centrale sono state finite. È costruita con pietra bianca proveniente da Olihuelas, vicino a Toledo.

Top


La Cattedrale


La Fortezza di Alcazar


  La Fortezza di Alcazar

L'Alcazar di Toledo è una fortificazione in pietra situata nella parte più alta della città. Una volta usata come un palazzo romano nel 1535 è stata ristrutturata. Ora è adibito a biblioteca regionale.

Top


      Enrico Orizio - www.ericviaggi.altervista.org